salta la barra Comune di Prato » SUEAP
Comune di Prato

SUEAP - Sportello unico edilizia e attività produttive


L'unione di SUE e SUAP ha dato vita al SUEAP, Sportello Unico Edilizia E Attività Produttive, interlocutore unico per imprenditori e cittadini per tutte le attività edilizie e produttive. ...segue >>

News

  • 27/02/2021

    Covid-19: il Ministro della Salute firma cinque nuove ordinanze, in vigore dal 1° marzo, per indicare le aree di colore delle Regioni. La Toscana resta in zona arancione per altri quindici giorni.

  • 16/02/2021

    Affitto di poltrona o cabina in attività di acconciatore, trattamenti estetici, tatuaggio e piercing: non è sufficiente una scrittura privata tra le parti; è necessario un contratto redatto nella forma dell’atto pubblico, quindi o un atto rogato dal notaio o una scrittura privata autenticata a norma dell’articolo 2556 del codice civile; tale contratto non va allegato all'invio della pratica telematica tramite STAR ma conservato presso la sede dell'attività, a disposizione per eventuali controlli.

  • 15/02/2021

    Per l'art. 1 lettera gg) del DPCM 14/01/2021 “continuano a essere consentite le attività delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.

    L'esercizio deve avere il codice ATECO 56.29.10 di mensa aziendale, con eventuale integrazione della SCIA di somministrazione da inviare al SUEAP. Occorre apposito contratto di mensa aziendale tra l'esercizio e ciascuna azienda che preveda delle specifiche convenzioni per il pranzo dei soli giorni lavorativi. Non è possibile il pagamento con buoni pasto, che non prefigurano un servizio mensa. Deve poter essere mostrata, su richiesta degli organi accertatori, la copia dei contratti sottoscritti con le aziende e l’elenco nominativo del personale beneficiario del servizio. Devono essere garantite tutte le norme anti contagio: al tavolo numero massimo di 4 persone, il personale sempre con la mascherina e igiene frequente delle mani.

    La possibilità di svolgere servizio mensa a favore di aziende non può rappresentare una elusione del divieto di accogliere in pausa pranzo, oltre ai lavoratori, anche clienti normali e pubblico indifferenziato.

tutte le news

In evidenza



- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it